ADDON AUDIO PRO: IL RITORNO DELL’ALTA FEDELTÀ AI TEMPI DI SPOTIFY

ADDON T3

Riconciliarsi con l’Alta Fedeltà ai tempi di Spotify. È questo il primo motivo per cui l’arrivo in Italia degli altoparlanti wireless della serie Addon prodotti dalla Audio Pro, la casa svedese che negli anni ’80 ha inventato le casse amplificate, è forse la notizia dell’anno per gli appassionati di musica.

Ma ci sono altri 6 motivi per essere contenti dell’arrivo degli Addon Audio Pro dalle nostre parti.

 2. Sono universali. Permettono cioè di coniugare il massimo della qualità audio con qualunque sorgente, dallo smartphone al portatile alle tv di ultima generazione. Da qualche anno infatti le modalità di distribuzione e ascolto della musica sono cambiate radicalmente: grazie ai servizi di streaming come Spotify e Soundcloud la musica digitale è entrata nel panorama dell’audio di alta qualità, come ai tempi del vinile – che proprio oggi sembra essere tornato da protagonista – e del CD, e Addon Audio Pro è lo speaker ideale per qualunque sorgente.

3. Sono belli. Addon Audio Pro trasforma un oggetto spesso anonimo come lo speaker bluetooth in un bellissimo pezzo di design made in Scandinavia che probabilmente diventerà un’icona di stile.

4. Accontentano ogni tipo di ascoltatore. Sarà possibile scegliere il modello di Addon Audio Pro che più si adatta alle nostre esigenze: il T3 se ascoltiamo la nostra musica preferita in un ambiente piccolo (mediamente a una distanza inferiore ai 7 metri) o se vogliamo un oggetto maneggevole da portarci comodamente qua e là, oppure il T10 se vogliamo uno speaker ambizioso, da mettere in soggiorno, dotato di un woofer da cinque pollici e mezzo e in grado di fornire un’esperienza di ascolto completa, con un’ottima risposta su tutte le frequenze. Infine, il modello stereo T14: due casse bluetooth da mettere ai due lati della stanza, come ai bei tempi dell’Hi Fi degli anni ’80 ma senza l’ingombro di fili, di amplificatori ed equalizzatori.

5. La durata della batteria. Ascoltandolo a volume medio il modello T3 (il più piccolo della famiglia, il più adatto a far compagnia nelle gite primaverili fuoriporta) ha un’autonomia di 30 ore (contro le 14 dei modelli più popolari). Per la cronaca: l’autonomia al massimo volume è di ben 12 ore.

6. Il giudizio degli esperti. Addon T3 è stato eletto da What Hi-Fi, una delle bibbie inglesi dell’Alta Fedeltà, prodotto dell’anno 2015 nella sua categoria, battendo tutti i concorrenti.

7. Audio Pro rappresenta il meglio della tradizione nel campo dell’audio di qualità. Un marchio che riporta la memoria ai tempi in cui l’Alta Fedeltà era davvero una cosa seria, una passione per migliaia di giovani.  Audio Pro divenne infatti negli anni ’80 un brand di culto tra gli appassionati proprio per il fatto di essere stata la prima azienda al mondo a lanciare sul mercato la prima coppia di altoparlanti amplificati, tutti dotati del mitico sistema proprietario Ace Bass che permetteva di raggiungere le frequenze più basse senza la minima distorsione. Quegli appassionati che a quei tempi li possedevano ricordano certamente lo stupore che li coglieva all’ascolto della grande estensione delle frequenze, e per la linearità e la pulizia dei bassi.

 

Altre info su questo su Addon Audio Pro al link  http://www.sounders.it/

 

Addon T3 outdoor green Audio Pro T3 Side Orange RGB  T3 close up orange AddonT3_Nero_Still_Bassa

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on Google+0Email this to someone

Be first to comment