Sketchmob all’EXPO

italia

Deejaynellarmadio ha partecipato all’anteprima di una mostra affascinante che ci fa vedere EXPO con gli occhi degli artisti di Sketchmob Italia. Al Moleskine Store in Via Dante 15, sarà possibile apprezzare una selezione di disegni fino all’8 luglio, ora vi diciamo di cosa si tratta.

Lo scorso venerdì 19 giugno 100 architetti, designer, illustratori e semplici appassionati di disegno di tutti i livelli si sono dati appuntamento a EXPO2015 per raccontare in immagini le architetture dell’esposizione universale. Nato a Londra dall’iniziativa del prof. Trevor Flynn e sostenuto in Italia dalla Fondazione dell’Ordine degli Architetti di Milano, Sketchmob è una delle tante iniziative che negli ultimi anni sta segnando la grande rinascita del disegno a mano libera. Durante uno sketchmob tutti i partecipanti si radunano in luoghi speciali della città, per osservarne gli spazi e le architetture, tradurle su carta, ognuno da un punto di vista diverso, per poi ricomporle alla fine in una visione unitaria, caleidoscopica. Sketchmob Italia, promosso da Arkipelag e Alterstudio Partners, venerdì scorso ha concentrato il suo sguardo sui padiglioni dell’EXPO2015. Quello che colpisce di questi disegni è come uno stesso dettaglio, una stessa porzione di spazio, uno stesso elemento architettonico abbiano suscitato nei diversi disegnatori altrettante emozioni, pensieri e punti di vista. E soprattutto come gli artisti siano riusciti a trasmettere tutto questo con un semplice foglio di carta e una matita. Da cartaceo a digitale. Gli organizzatori hanno utilizzato lo speciale Smart Notebook Moleskine, studiato con Adobe, ottimizzato per il trasferimento delle immagini in formato digitale, jpg o vettoriale, per l’elaborazione su Adobe Illustrator.

Una selezione di disegni sarà in mostra al Moleskine Store in Via Dante 15, dal 25 giugno all’8 luglio.
Per guardare e scaricare i disegni dello Sketchmob: http://bit.ly/sketchmobita

Francesca Tomagnini

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on Google+0Email this to someone

Be first to comment