Iperfashion Christmas Tree

Rio de Janeiro

Si avvicina (finalmente?) il Natale… tutti diventiamo più buoni, sdolcinati, caritatevoli, e sempre più squattrinati. E mentre le radio iniziano a passare pezzi cult di Natale, noi ci impolveriamo in cantina, curiosando tra addobbi colorati, fiocchi e fiocchetti, palline (sferiche, coniche, a forma di campanella, di pigna) in vetro soffiato in vernice colorata e riflettente, spruzzate d’argento oppure d’ oro, festoni,  fili perlati, elettro-fluo-fosforescenti, e lucine. C’è chi le preferisce  intermittenti. Le mie alternano melodie musicali dolci e teneri. Che bello.

Oggi, solo per voi,  Deejaynellarmadio, che non smette mai di lanciarvi spunti di stile, vi regala utilissimi input per rinnovare il look del vostro alberello. Ecco di seguito, la classifica degli alberi di Natale più belli al mondo. Osservate dunque. In questo caso,  Il motto ‘Try this at home’ calza a pennello.

BEST FASHION TREES

Albero interamente realizzato in vetro di Murano.

L’albero più grande al mondo è italiano, viene illuminato da centinaia di luci sul il monte Ingino, in Umbria. Alberi nel Giardino del calmo mattino in Gapyeong,  Corea del sud

City Hall, Seolu (Corea Sud)

Dovete sapere che sul grattacielo del Grand Prince Hotel Akasaka, a  Tokyo, viene proiettato un immenso albero natalizio. Che ve ne pare?

Davanti al concerto annuale di Holiday Tree Lighting, LA.

È incredibilmente lunga. E’ la fila, in attesa della cerimonia di accensione dell’albero di Natale: ci troviamo al Rockefeller Center,  New York.

A Lansing, Michigan, l’albero si fa così.

Natale in Linn Park, nel centro di Birmingham, Alabama.

Rio de Janeiro fotografata dal lago Lagoa, con tanto di fuochi d’artificio.

Natale in Piazza Rossa, Mosca.

City Halla alla Puerta del Sol, Madrid.

Piazza Römerberg, Francoforte: mercatini e Albero addobbato.

E’ alto 20 metri. Si trova a Bruxelles.

Davanti al Casinò di Monte Carlo si festeggia con questo stile.

Parigi, il sontuosissimo albero nelle Galeries Lafayette.

L’originale si trova al Santa Park (villaggio di Babbo Natale) a Rovaniemi, in Lapponia.

 ECO TREES

MILLION DOLLAR TREES

All’hotel iper-stellato ‘Emirates Palace’, c’è una nuova attrattiva per i turisti. È alto 13 metri  e ricoperto di raffinati gioielli. Dai suoi rami pendono bracciali d’oro, orologi, collane e circa 181 tra diamanti, smeraldi, perle, zaffiri e altre pietre preziose. Hans Olbertz, manager dell’hotel, ha detto che l’albero è stato concepito per entrare nel guinness dei primati come l’addobbo natalizio più costoso del mondo. E ci crediamo: vale la bellezza di 11 milioni di Dollari!

Dalla cifra più modesta (!),  questo esemplare si trova a Tokyo, nella vetrina della gioielleria di Ginza Tanaka: è in oro, alto 8 metri, pesa 12 chili. Con 50 orchidee e 60 cuori in oro purissimo, ma non finisce qui: la parte più costosa dell’albero è la cometa, in cima: solo quella vale 65 mila dollari. Della serie: “diamo uno schiaffo alla crisi”. Quale di questi abeti rispecchia il vostro stile? Stay tuned, stay with us!

Brano del giorno: The Christmas song – The Raveonettes

Daniela Duino

 

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on Google+0Email this to someone

Be first to comment