I am bread, il gioco in cui vivi come una fetta di pane

I am bread

A Milano è tempo di Games Week, la settimana dedicata ai videogiochi, soprattutto quelli “vintage” che sono ormai tornati di moda.

Di videogames strambi o quantomeno curiosi ne è pieno il mondo, e sin dagli albori delle console e dei pc sono stati realizzati prodotti al limite del senso logico della specie umana.

Uno dei più strani mai realizzati, tuttavia, è “I am bread”, in cui il giocatore si cimenta con la vita quotidiana di una fetta di pane. Si, avete intuito bene! Dovrete muovermi tra le varie aree della casa, dalla toilette al frigorifero della cucina, da cui potrete ammirare un panorama più ampio della cucina.

Utilità del videogioco? Praticamente pari a zero. Ma provate ad immaginare quando Banderas lo racconterà a Rosita…

Alessandro Vitiello

 

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on Google+0Email this to someone

2 Comments

Leave a Reply