Get inspired

One more time

Il 31 ottobre è alle porte e se vorrete pronunciare la famosa formula “Dolcetto o scherzetto?” dovrete acconciarvi per le feste. Ed oggi si parlerà proprio di feste qui a Deeejaynellarmadio. HALLOWEEN!!

L’ obiettivo dell’ articolo non vuole essere solo quello di provare a darvi nuove, originali ispirazioni da stylist fai-da-te.

Nossignore.

Spingiamoci oltre. C’è molto altro oltre alle zucche squartate, polvere bianca sui volti e morti che resuscitano.

La sfida è quella di fornirvi  tutti gli strumenti per ideare un nuovo personaggio, apposta per la festa dei mostri. E tutto ciò non ha prezzo.

Partiamo innanzitutto dai riferimenti adeguati: i 90s, le icone, le tendenze, e gli oggetti must have.

Tenete a mente che il “tutto è permesso” è una prerogativa del 31 Ottobre. Quindi lasciate pure il freno a mano e lanciatevi!

Ora facciamo un passo indietro. E’ doveroso da parte nostra “rendere grazie” ai grandi del passato. E poi fa bene alla mente.

Oggi, ho selezionato (solo per voi eh!) alcuni fotogrammi freschi freschi dei 90s. Con la speranza che stimolino la vostra spiccata creatività.

On & on.

SCHOOLGIRL OUTFIT

school girl

Fare come Iggy Azalea vuol dire avere STILE. Che dire?! Costume sobrio e piuttosto semplice da realizzare. Tirate fuori dall’armadio un abito/ tailler plaid e sbizzarrirsi con i Tartan. Sarete sexy e imbarazzanti al punto giusto. Et voilà, il gioco è fatto.

Ah, esagerate pure con cipre e occhiaie violacee. Non guasteranno.

WANNABE OUTFIT

wannabe

Chi di voi non adorave le Spice Girls?

Vasta è la scelta per I/le fan sfegatati/e della band tutta al femminile. I richiami stilistici si aggirano da Trash al pop, passando pure per lo streetwear. Ce n’è davvero per tutti I gusti!

Date le premesse, converrete con me, l’immediatezza della preparazione di questo look: spalancate i vostri armadi e chiamate le vostre amiche (perchè il gioco è credibile solo se sarete in 5): ora tocca a voi essere la Sporty, la Posh e la Baby Spice!!

THE CROW OUTFIT

the crow

L’incrocio fra l’eleganza alla Rick Owens e l’animo triste e dark, è una perfetta incarnazione del personaggio-tipo per la festa di Halloween.

Il look, rigorosamente total black, prevede lattex, pelle, simil-pelle dalla testa ai piedi. Impermeabile, possibilmente che pulisca il pavimento, più nero del nero; e anfibi, scarponcini, stivalacci per completare il tutto.

Il trucco è la ciliegina sulla torta. Di seguito, propongo un’ immagine d’impatto per diventare abili imitatori di make-up cinematografico.

the crow2

“LA COPPIA CHE SCOPPIA” OUTFIT

La coppia che scoppia

Se per l’ultimo giorno del decimo mese dell’anno corrente, deciderete di entrare in scena in “mood Grunge”, allora ho ciò che fa al caso vostro: Curtney Love e Kurt Cobain.

Ingredienti: bisogna essere una coppia, vera o fake che sia non ha alcuna importanza; indossare chiodo vintage, t-shirt la più usata che avete, occhiali da sole neri, del modello che più vi piace.

Per attenervi il più possibile a questo scatto, l’ uomo dovrebbe tingere la chioma di rosso, o al massimo di viola.

Per lei, calze a rete strappate o autoreggenti da sposa (a vista) andranno più che bene.

“BABY ONE MORE TIME” OUTFIT

One more time

È difficile scegliere un solo frame da imitare, fra gli innumerevoli della carriera di Britney. Ma dalle votazioni, il suo sguardo in “Baby One More Time” ha avuto la meglio.

Dunque…armatevi di cardigan (preferibilmente grigio topo), una camicia button-down, minigonna a piacere, calze (calzettoni da sport o anche collant a pois andranno benissimo), e, per le più audaci, ombelico a vista.

THA NANNY OUTFIT

nanny

È senza dubbio lei, l’esuberante regina dei 90s, stilisticamente parlando.

L’ eccentricità e la stravaganza che l’hanno da sempre caratterizzata, sono nuove chiavi per colorare di gioia e gaudio una festa che rivendica il cimitero, come sua location ideale.

Divertitevi e sbizzaritevi con tinte sgargianti, vaporizzate la riccia chioma folta al vento, e sarete perfette come Nanny 2014.

 Daniela Duino

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on Google+0Email this to someone

Be first to comment