Design vs Comic Sans: la sfida finale

disney

Una delle leggi fondamentali che governano il marketing è:

“Mostra sempre la tua immagine, con un logo che identifichi subito il tuo brand ed i tuoi valori, e che sia ricordabile”.

E poi c’è un’altra legge, quella che “impone” (si fa per dire) il divieto assoluto di utilizzare il Comic Sans, quella maledetta font che si fa sempre fatica a leggere! (molto meglio l’Helvetica, secondo alcuni). Tra i vari paladini della giustizia che affollano il web vi sono anche quelli che difendono fino allo strenuo delle loro forze il tanto odiato Comic fino a progettare (come essi stessi hanno affermato) di trasformare l’intero mondo in un gigantesco, spropositato Sans.

“Da dove iniziare a cambiare il pianeta?”, si saranno chiesti i nostri eroi. Facile, dai loghi dei brand.

Beccateve questa. Il mondo non sarà più lo stesso.

Alessandro Vitiello

chanel m&m nasa playatari disney hard rock cafe mcdonalds

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on Google+0Email this to someone

Be first to comment