Ecco Sneakerness, il Festival delle sneakers a Milano il 6 e 7 ottobre

sneakerness_amsterdam_2015-5
Finalmente arriva in Italia Sneakerness, il festival internazionale delle sneakers arriva a Milano, più precisamente alla Fabbrica Orobia di Via Orobia 15. Sneakerness è l’evento più seguito di sneaker culture a livello internazionale, un happening dedicato alla compravendita di ‘kicks’ ad alto contenuto di valori: ovvero scarpe rare, in limited edition, numerate, autografate, pezzi storici, i modelli introvabili, le collaborazioni più prestigiose e uniche.Tutto questo è Sneakerness, una fiera che non è solo fiera ma un vero e proprio happening culturale, un ritrovo dei più grandi estimatori di sneakers che si confrontano, vendono, ma a volte anche solo scambiano, quegli accessori che sono diventati indispensabili per definire il mood e l’iconografia delle ultime generazioni.Nel 2018 Sneakerness si è svolta per la decima volta in Svizzera, dove questo fenomeno ha avuto inizio dall’idea del fondatore Sergio Muster. Negli anni questo festival si è svolto anche ad Amsterdam, Berlino, Mosca, Parigi, Varsavia, Colonia, Johannesburg e Rotterdam accogliendo e intrattenendo solo nel 2018 più di 45.000 visitatori.

Sneakerness è una celebrazione della passione per le scarpe da ginnastica come venivano chiamate un tempo, un melting pot di vendita e scambio dei brand più conosciuti, ma anche di prodotti storici che scalderanno il cuore dei più nostalgici. Tra eventi sportivi, dj set e food experience, Sneakerness a Milano si annuncia già un grande successo con la presenza di più di 50 reseller e la partecipazione straordinaria di Puma, New Era e Swatch come sponsor.

L’invito a tutta la comunità degli sneakers lover viaggerà via social e direct messaging, ma l’intera città è chiamata a raccolta per celebrare e acquistare le più grandi novità del mondo reseller e scoprire se dentro ognuno di noi si nasconde un vero sneakerhead.

 

https://sneakerness.com/

sneakerness_amsterdam_2015-6

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on Google+0Email this to someone

Be first to comment