Ameba, l’italiano medio è il nuovo eroe dei fumetti!

ameba caffè

Ok quando l’ho visto per la prima volta l’ho trovato ricco di clichè, spesso rasentava la banalità, poi ho capito la sua autenticità, la sua forza era rappresentata proprio da questo suo essere prevedibile e scontato come una foto di Belen su Instagram o un divorzio di Valeria Marini.

amebaAmeba è il nuovo eroe dei fumetti: non è in forma, non ha una donna, non ama leggere, guarda molto la tv e capisce ben poco di quello che vede. Sicuramente non avrà amato La Grande Bellezza, ma conoscerà a memoria i personaggi del GF. Ameba si innamora di una lesbica (una cozza per l’esattezza) e non riesce neanche a rendersi conto di non essere il suo tipo, un po’ come il 90% degli uomini che sognano performance sessuali con chi non li degna neanche di uno sguardo.

Ameba è il vostro vicino di casa, il vostro salumiere, il fidanzato di vostra sorella, insomma Ameba è tutto ciò che non vi riguarda direttamente perché si sa, ognuno di noi è speciale, il migliore, sono quelli accanto che si dimostrano schifosamente prevedibili no?

Federica Guarneri scrive di moda e celebrities su fashionapartment.blogspot.it

ameba 8 marzo

ameba oscar

ameba caffè

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on Google+0Email this to someone

Formato pocket di una fashion blogger, 154 centrimetri di bipolare simpatia. Instagramma la sua vita tra un post e l'altro, scrive per numerosi network e non ha ancora superato il fatto di essere uscita dall'adolescenza. Una passione viscerale per sneakers e street-style, un manuale per diventare "fescion" blogger pubblicato nel 2012, legge tanto, cucina benissimo, non sa andare in bicicletta.

Be first to comment