Al Circolo Masada il djset di Kwartz. #civediamolì

150418_Kwartz

Dalla spagnola PoleGroup, genitrice di talenti garantiti dal caro vecchio Oscar Mulero, ecco immergersi nell’accogliente salotto del circolo Masada e tra le sonorità techno-abissali di quelli dell’Acquario, il madrileno Kwartz.

Ritmi continui e profondi, agitati dal movimento dei vinili con Boosk, IISH 020 e Munch, pronti ad omaggiare il Records Store Day e ad aprire le danze per questo primo e vero Acquario.

Kwartz è un DJ e produttore di Madrid che ha inziato la sua carriera nella scena techno nel 2011, momento in cui ha creato le sue prime produzioni caratterizzate da suoni ipnotici, scuri e avvolgenti.

Lo stesso anno ha pubblicato il suo primo EP con Main Concept e, da allora, molti dei suoi lavori sono usciti su importanti etichette come Shapeless Records, Sonntag Morgen e ATT Series. Tutti accolti favorevolmente dal pubblico e da artisti techno riconosciuti in tutto il mondo, come Oscar Mulero, Reeko ed Exium.

Nel 2013 rilascia il suo primo vinyl EP coprodotto con Exium per Nheoma Records e un altro EP remixato da due artisti della scena techno italiana: Ness e Conrad Van Orton.

Tra i tanti eventi di questo periodo di Fuori Salone e pre Expo, una delle poche serate a cui non si può mancare.

#civediamolì

Kwartz 02

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on Google+0Email this to someone

Be first to comment